Incendio sulla Tuscolana: compattatore Ama distrutto dalle fiamme

Sul posto vigili del fuoco e polizia locale di Roma Capitale

Il compattatore AMA in fiamme sulla Tuscolana (foto Welcome to Favelas)

Ha preso forza rapidamente distruggendo il compattatore dell'Ama. L'incendio si è sviluppato nel pomeriggio di martedì sulla via Tuscolana quando un camion dell'Azienda Municipalizzata romana ha preso fuoco mentre viaggiava in direzione Roma Centro.

Numerose le chiamate fatte ai soccorritori dai numerosi automobilisti in transito intorno alle 15:00 di ieri sulla strada consolare nella zona di Vermicino. Intervenuti all'altezza del civico 2140 della Tuscolana, in prossimità dell'incrocio con via Antonino Anile i vigili del fuoco hanno poi provveduto a spegnere l'incendio divampato a bordo del compattatore per cause in via di accertamento. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. 

Per consentire le operazioni di spegnimento delle fiamme gli agenti del VII Gruppo Tuscolano della Polizia Locale di Roma Capitale hanno dovuto chiudere temporaneamente il traffico sulla Tuscolana all'altezza del luogo dell'incendio, in direzione Roma Centro a partire dalle 15:25 circa, con la strada consolare riaperta intorno alle 16:00. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento