menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio al Trullo: evacuata palazzina, due intossicati. Le fiamme originate da una sigaretta

L'intervento di vigili del fuoco e polizia in un'abitazione di via Lamporecchio

Una sigaretta, questa la causa dell'incendio divampato nel pomeriggio di martedì in un appartamento al Trullo. Due i feriti, un 30enne trasportato in ospedale con alcune ustioni ed un bimbo di 5 anni, soccorso dal personale del 118 per una lieve intossicazione. 

L'intervento dei vigili del fuoco intorno alle 17:30 del 26 gennaio per un appartamento in fiamme al terzo piano di una palazzina che si trova al civico 10 di via Lamporecchio. Sul posto le squadre 11A dell'Eur, e 7A di Ostiense con l'ausilio del Carro Teli ed i poliziotti delle volanti e del Commissariato Colombo di polizia. 

A creare difficoltà la densa coltre di fumo che ha invaso la palazzina, richiedendo l'evacuazione di 15 persone.Ad avere la peggio un uomo di 30 anni, residente nell'abitazione al terzo piano da cui è divampato l'incendio. Rimasto ferito è stato trasportato in ospedale con una ustione alla mano ed una intossicazione da fumo. 

Spento l'incendio dai pompieri l'appartamento interessato dalle fiamme è stato dichiarato temporaneamente inagibile. Secondo i primi accertamenti il rogo sarebbe divampato a causa di una sigaretta lasciata accesa su un materasso. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento