Incendio a Termini, fiamme su treno fermo al binario 22

Il rogo è divampato dal vagone centrale per motivi ancora da appurare. Sul posto i vigili del fuoco e gli addetti alla vigilanza Italpol che hanno dato l'allarme

Immagine di repertorio

Attimi di tensione questa mattina alla stazione Termini dove un treno è andato parzialmente a fuoco. E' successo intorno alle 11 all'altezza del binario 22. Le fiamme sono scoppiate, per cause ancora da accertare, dalla pancia del treno fermo in stazione e con nessun passeggero a bordo. 

A far scattare l'allarme gli addetti alla vigilanza Italpol in servizio che hanno allertato i Vigili del Fuoco in servizio prontamente intervenuti per spegnere il principio di incendio. Nonostante il denso fumo nessuno è rimasto ferito o intossicato. Si indaga per capire le esatte cause del rogo che hanno danneggiato il treno. L'offerta commerciale delle Ferrovie dello Stato non ha subito rallentamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento