rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Via Stazione dell'Olgiata

Paura su un treno regionale: ignoti appiccano incendio, sedili dati alle fiamme

Illesi tutti i viaggiatori. Il rogo scoperto sulla linea Fl3 Bracciano-Roma in prossimità della Stazione Olgiata. Indagano i carabinieri

Paura su un treno regionale Taf dove ignoti hanno appiccato un incendio durante il viaggio. E’ l’atto vandalico compiuto ieri sera, verso le 22.30, a bordo del regionale Fl3 21951 (Bracciano - Roma Ostiense). Lo rende noto Rfi, precisando come tutti i viaggiatori siano rimasti illesi.

FORTE ODORE DI FUMO - Dalle prime ricostruzioni è emerso che un viaggiatore poco prima della stazione di Olgiata ha segnalato al capo treno un forte odore di fumo. Giunto nella parte superiore dell’ultima vettura il personale di Trenitalia ha visto dei sedili in fiamme, ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Ferroviaria e con  l’estintore ha arginato le fiamme. La vettura era vuota e nessun viaggiatore è rimasto coinvolto.

CORSA CANCELLATA - Alla stazione Olgiata erano presenti i  Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Cesano, giunti sul posto dopo la richiesta di soccorso. Alla stazione di La Storta la Polizia Ferroviaria ha iniziato i  rilievi del caso. I viaggiatori hanno dovuto prendere un treno successivo: La corsa è stata cancellata e il convoglio portato in officina per le riparazioni. Ingenti i danni che ancora non sono stati economicamente quantificati. Trenitalia ha sporto denuncia contro ignoti.

BASTA VANDALI SUI TRENI - L'incendio appiccato sul treno Bracciano-Roma Ostiense ha trovato il commento del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, che su twitter scrive: "Incendiano un treno regionale, basta con questi vandali! Nel Lazio abbiamo comprato l'83% dei treni nuovi, bisogna averne cura".

CLICCA PER VEDERE LE FOTO DELL'INCENDIO  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura su un treno regionale: ignoti appiccano incendio, sedili dati alle fiamme

RomaToday è in caricamento