Incendio campo rom di Tor Fiscale: indagati i genitori dei bambini morti

Indagati per abbandono di minori i genitori dei quattro bambini rom morti durante l'incendio a Tor Fiscale. La sorella maggiore che li aveva in custodia si era allontanata per prendere l'acqua

P'er l'incendio del campo rom di Tor Fiscale di domenica scorsa che ha causato la morte di quattro bambini, il pm Maria Cristina Palaia ha iscritto nel registro degli indagati i genitori delle piccole vittime.

Al momento dell'incendio la madre dei quattro bambini non era presente, mentre il padre non è riuscito ad intervenire in tempo per salvare i figli. I due sono indagati per abbandono di minori. Non ancora chiara neanche la posizione della sorella maggiore. La ragazza, alla quale erano stati affidati i quattri fratellini, al momento della tragedia per allontanata per prendere dell'acqua.

Intanto per domani, giorno di lutto cittadino, è fissata l'autopsia dei quattro fratellini rom.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento