rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Tivoli / Via Tiburtina Valeria

Tivoli brucia ancora: nuovo incendio sulla via Tiburtina

Sul posto, allertati dalla Regione Lazio, i volontari della protezione Civile. Il rogo all'altezza della caserma della Guardia di Finanza

Tivoli brucia ancora. Terzo giorno di incendi nella Città dell'Arte devastata lo scorso 5 luglio da un rogo di grandi proporzioni. Stamattina ennesimo risveglio con la coltre di fumo per gli abitanti del Comune della provincia nord est della Capitale. A prendere fuoco sterpaglie e macchia mediterranea che costeggiano la via Tiburtina Valeria, dall'altezza della caserma della Guardia di Finanza sino alla cosiddetta curva dei Regressi. Sul posto, attivati dalla Sala Operativa Regionale, i  Volontari Protezione Civile Tivoli Associazione Volontari Radio Soccorso ed il Gruppo Operativo Soccorso. 

TIVOLI BRUCIA 

Devastanti sono stati i danni del maxi incendio dello scorso 5 luglio, divampato alle pendici della città e risalito sino alla stessa. Pesante la conta dei danni, con 15 ettari di territorio carbonizzati e danni all'ex clinica Villa Olivia, adibito a centro Cara. Con i 138 ospiti fatti evacuare prima dell'inferno di fuoco. Ieri stesso scenario, in tutto il territorio provinciale. A Tivoli Terme, nella vicina Guidonia Montecelio e buona parte dei Comuni romani, con circa 350 volontari di Protezione Civile della Regione Lazio intervenuti su 84 incendi (oltre 140 gli interventi per i vigili del fuoco). Le associazioni di volontariato coinvolte nelle operazioni di spegnimento, di supporto ai Vigili del Fuoco, sono state oltre 100. Per spegnere gli incendi più vasti si è ricorso a 10 interventi di mezzi aerei.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli brucia ancora: nuovo incendio sulla via Tiburtina

RomaToday è in caricamento