rotate-mobile
Cronaca Tivoli

Incendio a Tivoli, brucia la collina del Monte Catillo. Fumo visibile fino a Roma est

Il violento rogo è scoppiato intorno alle sei del mattino. Sul posto i vigili del fuoco e la protezione civile

Odore di bruciato, fumo tra i palazzi e lingue di fuoco a "mangiare" ettari di verde. Si sono risvegliati con un violento incendio che ha interessato parte della collina del Monte Catillo, gli abitanti di Tivoli che alle 5:30 del mattino di oggi, 12 agosto, hanno dato l'allarme facendo scattare i soccorsi. 

Sul posto i vigili del fuoco di Tivoli, la protezione civile e due elicotteri. Difficili le manovre di spegnimento, vista la zona impervia in cui si trova la Riserva Naturale. Tante le segnalazioni con le colonne di fumo visibili fino a Roma est. "Vedendolo da Villanova, sembra molto più esteso", scrive Rossella. Il fumo, infatti, è stato notato anche a Setteville e nella zona delle Torri. 

Non solo. A causa del fumo, il traffico ferroviario è stato temporaneamente sospeso. Lo stop sulla linea Fl2 Roma-Tivoli-Avezzano, con i treni fermi tra Marcellina e Tivoli per un incendio in prossimità dei binari. 

L'incendio a Tivoli di oggi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Tivoli, brucia la collina del Monte Catillo. Fumo visibile fino a Roma est

RomaToday è in caricamento