rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Sant'Angelo Romano / Via Delle Macchiarelle

Incendio a Sant'Angelo Romano: bruciano ulivi e macchia mediterranea

Sul posto vigili del fuoco e protezione civile con l'ausilio degli elicotteri. Un altro vasto focolaio anche a Fiano Romano

Continua a bruciare la provincia romana. Sono di oggi pomeriggio due vasti incendi sviluppatisi nei territori di Sant'Angelo Romano e Fiano Romano. Nel primo caso a prendere fuoco è stata una vasta porzione di uliveti e macchia mediterranea in località Macchiarella, al confine con il Comune di Guidonia Montecelio. Sul posto per avere ragione del focolaio i vigili del fuco ed i volontari delle associazioni di protezione Gos e AVRST di Tivoli, quella di Mentana ed Nvg Guidonia. Vasto il rogo divampato in via Sant'Angelo Romano 14, che ha richiesto l'intervento dei mezzi aerei. 

Incendio Sant'Angelo Romano

Incendio a Fiano Romano e Morlupo

Numerosi gli interventi anche in altri Comuni della provincia romana. Problemi anche nel Comune di Fiano Romano, con un  altro vasto incendio che ha richiesto l'intervento di otto associazioni di protezione civile in ausilio ai pompieri. Focolai importanti ancora a Morlupo, via del Mattatoio, con l'interventro di due Squadre dei vigili del fuoco, una autobotte e personale DOS ì(Direttori delle Opere di Spegnimento), con l'ausilio di un elicottero della Regione Lazio e dei moduli Protezione Civile;

Incendio a Santa Marinella e Campagnano 

Incendi anche a Campagnano di Roma, via Miguel Hernandez, e soprattutto nella zona di Santa Marinella, via delle Colonie, con il fumo che ha determinato anche la chiusura momentanea di un tratto di autostrada A12 Roma-Civitavecchia. 
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Sant'Angelo Romano: bruciano ulivi e macchia mediterranea

RomaToday è in caricamento