rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Capannelle / Via Appia Nuova, 819

Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

Sul posto tutti i mezzi di soccorso. Le fiamme hanno interessato una vasta area compresa fra il Quadraro, Tor Fiscale e IV Miglio

Una inquietante colonna di fumo nero nel cielo di Roma sud. Questo quanto visibile da chilometri di distanza a causa di un grosso incendio divampato in un autodemolitore sulla via Appia Nuova, in una vasta zona comprea fra il Quadraro, Tor Fiscale e IV Miglio. . 

In particolare l'intervento dei soccorritori è stato necesssario intorno alle 15:00 di martedì 16 luglio all'altezza del civico 819 della via Appia Nuova. Sul posto 10 squadre dei vigili del fuoco che, impegnati con supporto di carroschiuma, autobotti chililitriche e nucleo NBCR, hanno lavorato per circoscrivere l'incendio che inizialmente ha coinvolto quattro vecchie auto stipate nel deposito. Nessuno è rimasto ferito né intossicato.

Incendio via Appia Nuova 16.07.19

Sul posto oltre ai pompieri, anche i volontari della protezione civile, le ambulanze del 118, la Polizia di Stato, i Carabinieri Forestali, quelli della Compagnia Roma Appio, e gli agenti del VII Gruppo Tuscolano della Polizia Locale di Roma Capitale a presidio e per la messa in sicurezza dell'area. 

L'area dell'autodemolitore in via Appia 819 era stata posta sotto sequestro dall'unità per la tutela forestale e ambientale nel 2018. In relazione alla zona interessata era stato emesso un ordine di bonifica e i titolari dell'area la stavano ultimando. 

I vigli urbani hanno lavorato per agevolare il più possibile la viabilità unitamente al dirigente del VII Gruppo dottor Roberto Stefano, giunto immediatamente sul posto. Inevitabili comunque i risentimenti alla circolazione in tutta la zona con traffico intenso, oltre che sul luogo dell'evento, anche in via Marco Valerio Corvo, altezza viale Giulio Agricola, zona Don Bosco - Tuscolano. 

L'incendio è stato poi domato poco dopo le 17:00, con i 35 uomini del comando provinciale dei vigili del fuoco che hanno avviato le operazioni di "smassamento" per estinguere i piccoli focolai "ancora attivi" all'interno dell'autodemolitore ai bordi del parco dell'Appia Antica.

Spento l'incendio sul posto è intervenuto il personale ARPA Lazio per installare la strumentazione necessaria a monitorare la qualità dell'aria.

Articolo aggiornato alle ore 17:30 del 16 luglio 2019. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

RomaToday è in caricamento