Incendio ad Anzio: rifiuti in fiamme in un capannone di 2mila metri quadrati

L'intervento dei vigili del fuoco nell'area di via delle Cinque Miglia

L'intervento dei vigili del fuoco ad Anzio

Bruciano rifiuti ad Anzio. L'incendio è divampato domenica sera quando i vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma sono intervenuti in via delle Cinque Miglia. A prendere fuoco l'immondizia che si trovava all'interno di un capannone ex Polverini di 2000 metri quadrati.

In particolare l'incendio è scoppiato intorno alle 20:30 del 2 giugno. Sul posto sono intervenuti i pompieri con una squadra, due autobotti ed il carro autoprotettotori che hanno provveduto a spegnere una vasta area di rifiuti in fiamme sparsi su una superficie di circa 600 metri quadrati. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Da accertare le cause dell'incendio. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento