menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto instagram @buscotral)

(Foto instagram @buscotral)

Incendio sul Raccordo Anulare: bus Cotral distrutto dalle fiamme

Le fiamme sono divampate a bordo del mezzo pubblico in carreggiata esterna, altezza svincolo 3 Cassia

Bus Cotral in fiamme sul Grande Raccordo Anulare. L’incendio è divampato mentre il mezzo pubblico della linea Roma Saxa Rubra - Civita Castellana viaggiava in carreggiata esterna. L’allerta ai soccorritori intorno alle 18:20 di lunedì 1 luglio. 

In particolare i vigili del fuoco sono intervenuti sull’A90 fra le uscite Flaminia e via Cassia (altezza ospedale Sant’Andrea). Sul posto una squadra dei pompieri con una autobotte. I soccorritori, prontamente intervenuti, hanno quindi provveduto allo spegnimento del mezzo. Il bus è andato completamente distrutto. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. 

Come informa Cotral: “Si tratta di bus con quindici anni di vita, regolarmente manutenuto. Il mezzo, modello Iveco 389, ha superato la seduta periodica di revisione a fine marzo 2019 e quella ordinaria nelle officine aziendali lo scorso 26 giugno.  L’azienda ha comunque previsto su questa tipologia di veicoli una campagna di bonifica per la prevenzioni incendi volta alla miglioramento degli standard. Il problema è dunque da attribuirsi alla vetustà del mezzo". 

"L’unica soluzione è proseguire sulla strada del rinnovamento della flotta. Un percorso intrapreso tre anni fa - dichiara il Direttore Generale, Giuseppe Ferraro - che ha già permesso di mettere in servizio 430 nuovi mezzi e che consentirà di mettere su strada altri 400 nuovi bus nel prossimo triennio, di questi 50 saranno consegnati entro l’autunno di quest’anno". 

Inevitabili le ripercussioni alla normale viabilità del Grande Raccordo Anulare con il traffico bloccato per consentire l’intervento dei soccorritori. L’incendio è stato spento dai Vigili del Fuoco e il veicolo spostato in corsia di emergenza. Con code sino a 5 chilometri, sul posto per ripristinare la transitabilità è intervenuto il personale Anas (Gruppo FS italiane).   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento