Tragedia Prima Porta: la vittima bloccata in casa fra le fiamme, era un disabile

Per Maurizio Bordini non c'è stato nulla da fare. In casa con lui la compagna ed un ospite, riusciti a scappare da una finestra

Il luogo della tragedia

Si chiamava Maurizio Bordini l'uomo morto questa notte in seguito ad un incendio divampato nella sua abitazione di Prima Porta. Settantuno anni, a non permettergli di scappare dalla finestra è stata la sua disabilità, con l'anziano che si aiutava a camminare con un bastone. Insieme a lui nella villetta dove si è consumata la tragedia la sua compagna, la 61enne Mariangela Drusian, ed un terzo uomo, Alfonso Segnalini, 65enne romano ospite in casa della coppia. 

Tragedia a Prima Porta

La tragedia su è consumata intorno alle 4:00 della notte del 10 agosto in via del Prato della Corte. Ad allertare i soccorritori la convivente della vittima e l'uomo che era ospitato nella villetta, che hanno chiamato il 112 dopo essere riusciti a scappare da una finestra dell'abitazione di Roma nord. Fuga che non è riuscita al 71enne, proprio a causa delle sue difficoltà a deambulare. Arrivate sul posto tre squadre dei vigili del fuoco (due autobotti, il carro autoprotettori e il funzionario di servizio), i pompieri hanno quindi spento l'incendio trovando Maurizio Bordini già privo di vita nella casa investita dal rogo. 

Indagini in corso

Terminate le operazioni di spegnimento dell'incendio sono cominciate da subito le indagini degli agenti di polizia intervenuti sul posto (commissariato Flaminio, Squadra Mobile e Polizia Scientifica). Secondo le prime informazioni le fiamme potrebbero essere partite da una Fiat Cinquecento (vecchio modello) parcheggiata sotto la villetta. Ad alimentare rapidamente le fiamme che non hanno lasciato scampo al disabile il legno con cui era realizzato l'immobile, che ha favorito lo svilupparsi del rogo nel quale ha poi perso la vita Maurizio Bordini. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento