rotate-mobile
Cronaca

Incendio a Pomezia, il sindaco: "Il Comune si costituirà parte civile"

Il sindaco Fucci: "Comune di Pomezia si costituirà parte civile per ottenere il risarcimento di eventuali danni ambientali, alla salute pubblica e di immagine"

A Pomezia proseguono le operazioni di spegnimento dell'incendio alla Eco X con separazione dei cumuli di materiale. Secondo i Vigili del Fuoco saranno necessarie alcune ore per spegnere definitivamente le fiamme.  

"Se dovesse instaurarsi un processo a carico di eventuali responsabili dell'accaduto – dichiara il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci – il Comune di Pomezia si costituirà parte civile per ottenere il risarcimento di eventuali danni ambientali, alla salute pubblica e di immagine. Siamo certi che gli organi competenti lavoreranno al meglio al fine di tutelare la nostra Città e i nostri concittadini".

Video di Eleonora Soldati

LEGGI ANCHE: 

L'INCENDIO A POMEZIA: TUTTO IL RACCONTO

RISCHIO PER CIBO E ANIMALI

I PRIMI MALORI DEI RESIDENTI

NUBE NERA VERSO ROMA SUD

EVACUATO CASTEL ROMANO

I DATI DELLA REGIONE LAZIO E DI ARPA

WWF: "RISCHI PER LA SALUTE"

CODACONS: "SEQUESTRO DI PRODOTTI COLTIVATI IN ZONA"

LA DENUNCIA DEI RESIDENTI DI POMEZIA

LEGAMBIENTE: "INCENDIO PEGGIORE DEGLI ULTIMI ANNI"

VIDEO DELLO SPEGNIMENTO DELL'INCENDIO

VIDEO DALL'ELICOTTERO DEI VIGILI DEL FUOCO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Pomezia, il sindaco: "Il Comune si costituirà parte civile"

RomaToday è in caricamento