rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Pomezia

Paura a Pomezia: brucia una cartiera sulla via Pontina vecchia

L'incendio in una fabbrica di rotoloni di carta non lontano dalla Eco X. Per tutta la notte il fumo ha imperversato su Pomezia e dintorni

Incendio di vaste proporzioni nella serata di ieri a Pomezia. Poco dopo le 21 un rogo è divampato all'interno di un capannone ad uso magazzino di una fabbrica di rotoloni di carta che si trova sulla via Pontina Vecchia chilometro 33, non lontano dalla Eco X andata a fuoco a maggio 2017.

Le fiamme, aiutate dal materiale altamente infiammabile, hanno assunto quasi subito vaste proporzioni, coinvolgendo la struttura stessa del capoannone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Pomezia.

Le squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate per tutta la serata di ieri e della notte per domare le fiamme ed impedire la distruzione della struttura. Dai Castelli, da Pomezia e da Roma i pompieri hanno circoscritto non senza difficoltà il rogo. Per tutta la notte residenti di Pomezia e dei comuni limitrofi hanno lamentato la presenza di fumo. Si indaga per capire cosa ha scatenato l'incendio. 

incendio-pomezia-13
 
L'Osservatorio Nazionale Amianto in una nota parla di "odore di plastica bruciata ed una coltre di fumo intenso che hanno avvolto tutta la zona interessata". L'Avvocato Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che ha dichiarato: "Pomezia. La nuova terra dei fuochi. Necessaria maggiore attenzione e prevenzione. Mi riferisco anche al rischio amianto. In qualità di Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, continueremo ad impegnarci per le bonifiche e la messa in sicurezza di tutti i siti".

incendio-pomezia-14

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Pomezia: brucia una cartiera sulla via Pontina vecchia

RomaToday è in caricamento