Incendio ad Ostia, bruciano sterpaglie nella pineta Acque Rosse

Doppio incendio, in poche ore, nella Riserva Naturale che separa il Cineland dall'entroterra di Ostia. Apprensione, questa mattina, per l'entrata a scuola degli alunni

Con la bella stagione, purtroppo, torna il periodo degli incendi. Ad Ostia, in poche ore, due volte sono andate alle fiamme sterpaglie e rifiuti nella pineta Acque Rosse, area verde che è anche Riserva Naturale del Litorale Romano. 

Il primo rogo è andato in scena ieri, intorno alle 18:30. Sul posto, allertati, una squadra dei Vigili del Fuoco di via Celli e i volontari della Protezione Civile del gruppo The Angels che, in circa un'ora, hanno spento le fiamme.

Il secondo questa mattina, intorno alle 7:50, proprio al momento dell'ingresso dei bambini nella vicina scuola di largo delle Marianne. L'intervento è terminato alle 9. Anche in quel caso a bruciare sono state sterpaglie. Nessuno è rimasto ferito o intossicato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento