rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Valle Aurelia / Via Luigi Rizzo

Incendio in uno stabile a Cipro, 50 persone fuori casa nel cuore della notte

L'evacuazione è stata necessaria per spegnere il rogo divampato in un appartamento al secondo piano

Cinquanta persone costrette a lasciare le loro abitazioni nel cuore della notte a causa di un incendio divampato in un appartamento di via Luigi Rizzo, zona Cipro.

L’allarme è partito intorno all’una della notte tra sabato e domenica da alcuni residenti che hanno sentito un forte odore di fumo provenire dalla tromba delle scale e hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenute le volanti dei commissariati Aurelio e Montemario insieme con i vigili del fuoco, che hanno individuato l’appartamento interessato dall’incendio, al secondo piano, e hanno avviato le operazioni di spegnimento.

Fortunatamente all’interno dell'appartamento non c’era nessuno, ma è stata decisa l’evacuazione dell’intera palazzina per l’intera durata dell’intervento. Una cinquantina di persone si sono però ritrovate in strada per diverse ore in attesa che i pompieri spegnessero le fiamme e dessero il via libera al rientro.

Al termine dell’intervento, l’appartamento è stato dichiarato inagibile soprattutto a causa del danni provocati dal fumo. I primi accertamenti hanno evidenziato che l’incendio sarebbe partito dal pianerottolo, e che da lì si sarebbe allargato all’appartamento. Indagini in corso sulle cause.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in uno stabile a Cipro, 50 persone fuori casa nel cuore della notte

RomaToday è in caricamento