Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via Marino Fasan, 9

Incendio ad Ostia, fiamme in un appartamento: 60 persone evacuate e due intossicati

Sul posto sono accorsi i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno messo in salvo la coppia all'interno dell'appartamento in fiamme

Paura nella notte tra il 22 ed il 23 giugno ad Ostia quando un incendio ha invaso un appartamento al secondo piano di una palazzina in via Marino Fasan. Sul posto i carabinieri ed i vigili del fuoco.

Le fiamme, scoppiate probabilmente a cause di un corto circuito in cucina, si sono sviluppate in pochi minuti. Mentre i militari dell'Arma hanno temporaneamente evacuato 60 persone, i vigili del fuoco hanno spento il rogo portando fuori dell'appartamento una coppia di 46 anni. 

I due, rimasti intossicati, sono stati portati all'ospedale Grassi di Ostia. Non sarebbero in gravi condizioni ma resteranno monitorati per le prossime 48 ore. L'appartamento epicentro dell'incendio è rimasto inagibile, le altre 60 persone evacuate invece intorno alle 4 del mattino circa sono potute rientrare nelle loro case.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio ad Ostia, fiamme in un appartamento: 60 persone evacuate e due intossicati

RomaToday è in caricamento