Cronaca Ostia Antica / Via Capo Due Rami

Incendio ad Ostia: fiamme in un insediamento abusivo, ustionata una persona

Le fiamme sono scoppiate all'altezza di viale dei Romagnoli sotto il viadotto Attico Tabacchi

Incendio oggi 8 febbraio ad Ostia dove una persona è rimasta ustionata. Le fiamme sono scoppiate intorno alle 17:20 circa, in via Ostiense 11, all'altezza di viale dei Romagnoli sotto il viadotto di Attico Tabacchi dove prima c'era un deposito Atac (inattivo da anni) e di fianco l'officina Cotral tuttora operativa.

Lì sorgeva un insediamento abusivo. A bruciare sterpaglie, plastica, materiali di risulta e due baracche. La persona ferita è stata portata in ospedale in codice giallo. Sul posto i Vigili del Fuoco, con tre squadre, la Polizia e l'ambulanza. A causa del fumo nero la Roma Lido è stata rallentata e il traffico, sul viadotto di Attico Tabacchi è stato bloccato.

Le immagini riprese della Roma Lido: il video

Per permettere le operazioni del caso il X Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale, dalle 17:40, ha chiuso il Cavalcavia di Ostia e parte di via Ostiense, all'altezza via Lepidio. Il fumo nero, alto in cielo, è stato notato fino ad Acilia e Ostia Antica. Da determinare le cause dell'incendio, sul posto anche la Polizia Scientifica per le analisi del caso. Non è esclusa nessuna pista. 

Incendio ad Ostia venerdì 8 febbraio 2019

Il video dell'incendio ad Ostia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio ad Ostia: fiamme in un insediamento abusivo, ustionata una persona

RomaToday è in caricamento