Ostia Antica: 66enne incendia e distrugge roulotte di operaio

Le fiamme sono divampate tra via Federico Bazzini e via Agostino Chigi. Ancora da accertare i reali motivi che hanno portato l'uomo ad incendiare la casa mobile dell'operaio. Non si esclude nessuna pista

Ancora una roulotte incendiata e distrutta. Dopo il caso di Civitavecchia, questa volta lo scenario si sposta ad Ostia Antica tra via Federico Bazzini e via Agostino Chigi. Un uomo di 66 anni, originario di Agrigento e residente a Roma, ha dato fuoco ad una casa mobile dove viveva un operaio romeno. 

Tutto è iniziato intorno alle 22 di ieri 8 aprile quando, in un terreno, una alta colonna di fumo nero si è alzata in cielo. Ad allertare le forze dell'ordine alcuni residenti di zona. Sul posto i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ostia e i Vigili del Fuoco di via Celli che hanno spento le fiamme. 

Il violento incendio ha distrutto una roulotte, casa di un operaio romeno di zona. Le immediate indagini dei militari, in poco tempo, hanno subito ricostruito il quadro della vicenda. Poco distante dal rogo, infatti, è stato trovato un 66enne noto alle forze dell'ordine il cui giubbotto aveva odore di bruciato. 

L'uomo, perquisito, aveva con sè una torcia, una tenaglia e due accendini. Non solo. Sul luogo dell'incidente è stato anche trovata una bottiglia di plastica, contenente liquido infiammabile. Interrogato dai Carabinieri, l'attentatore ha quindi ammesso la propria colpa ed è stato quindi arrestato, in regime degli arresti domiciliari, per "incendio doloso". Ancora da chiarire le esatte motivazioni del folle gesto. Non è esclusa nessuna pista, dai motivi di lavoro a quelli a sfondo razziale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento