Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Contrada Colle Cisterna

Incendio in ospedale, paziente appicca fuoco al pronto soccorso

I pazienti presenti in quel momento al nosocomio di Subiaco sono stati immediatamente messi in sicurezza e trasferiti nel reparto di Medicina

L'ospedale di Subiaco

Paura venerdì sera all'ospedale di Subiaco dove un paziente, dopo aver dato in escandescenza, ha danneggiato la sala visite del Pronto Soccorso provocando un incendio. Lo rende noto l'Asl Rm5, comunicando come l’intervento tempestivo del personale, delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco ha fatto sì che il rogo sia stato domato in breve tempo. L’uomo, con problemi psichiatrici, dopo aver ricevuto le cure del caso, è stato immediatamente trasportato nella struttura dell’SPDC di Colleferro in Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO).

PAZIENTI TRASFERITI - I pazienti presenti in quel momento in Pronto soccorso sono stati immediatamente messi in sicurezza e trasferiti nel reparto di Medicina. I danni risultano limitati ad una sola delle tre sale visita del Pronto Soccorso. La Sala Rossa e l'altra sala visita non hanno subito alcun danno e sono a disposizione dei cittadini. Si sta lavorando per far tornare operativa al più presto la stanza danneggiata. "L'Azienda ringrazia il proprio personale, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco per la professionalità e la tempestività dimostrate nell’intervento".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in ospedale, paziente appicca fuoco al pronto soccorso

RomaToday è in caricamento