Cronaca

Civitavecchia: incendio in ospedale, infermieri e vigili del fuoco domano le fiamme

I pompieri hanno ultimato l'estinzione delle fiamme, impedito alle stesse di propagarsi al resto della struttura

Incendio nella serata del 26 gennaio all'ospedale San Paolo di Civitavecchia. Il rogo, scoppiato poco prima delle 21, si è sviluppato in un stanza del reparto psichiatrico. Le fiamme sono state parzialmente domate dagli Infermieri in servizio con estintori.

Sul posto anche i Carabinieri e i Vigili del Fuoco che, intervenuti, hanno ultimato l'estinzione delle fiamme, impedito alle stesse di propagarsi al resto della struttura e messo in sicurezza l'intera area. Non essendo state coinvolte strutture e impianti, si è interdetto per motivi igienico sanitari, l'utilizzo della sola stanza. Secondo i primi riscontri le fiamme sareppero state appiccate da un degente utilizzando una coperta e materiali lettericci. Nessun ferito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia: incendio in ospedale, infermieri e vigili del fuoco domano le fiamme

RomaToday è in caricamento