Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Ardea / via Laurentina km 37,400

Entra in officina e appicca incendio: distrutte 9 auto e capannone. E' caccia all'uomo

Un violento incendio è scoppiato questa notte, poco prima delle 3, in una officina di Ardea in via Laurentina. Le fiamme sono state appiccate da un uomo, come risulta visibile da alcune immagini esterne ai locali

Un uomo entra in una officina, poi un bagliore, una fiammata e la fuga. Sono le immagini delle videocamere di sorveglianza di una officina ad Ardea, in via Laurentina all'altezza del chilometro 37,400 che documentano un incendio sicuramente doloso secondo i Carabinieri di Anzio e del Nucleo Radiomobile di Marina di Tor San Lorenzo titolari delle indagini. 

L'INCENDIO - I fatti sono accaduti intorno alle 2:50 nella notte tra il 19 e il 20 marzo. Le fiamme, sviluppate rapidamente, hanno distrutto nove auto e il capannone dell'officina. Sul posto, allertati, sono giunti i Vigili del Fuoco di Pomezia, con due squadre, che hanno spento l'incendio e i militari per primi rilievi del caso. 

LE INDAGINI - L'autofficina, di proprietà di un italiano di 51 anni, è stata posta sotto sequestro mentre proseguono le indagini per far luce sulla vicenda. Le riprese delle telecamere esterne all'impianto, acquisite dai Carabinieri, hanno appunto registrato una persona che appiccava l'incendio, verosimilmente con liquido infiammabile anche se le immagini questo non lo dimostrano ancora.

CACCIA ALL'UOMO - Il proprietario dell'officina, ascoltato dagli inquirenti, ha sottolineato di non aver mai ricevuto minacce. Al momento, quindi, non è esclusa nessuna ipotesi dall'estorsione ad una possibile discussione privata. Nel frattempo è caccia all'uomo per identificare l'attentatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in officina e appicca incendio: distrutte 9 auto e capannone. E' caccia all'uomo

RomaToday è in caricamento