Incendio a Serpentara, motorini distrutti dalle fiamme: rogo minaccia una palazzina

A dare l'allarme alcuni residenti che hanno allertato i vigili del fuoco e la polizia

Foto di Reporter Montesacro

Incendio all'alba di oggi, 11 settembre, nella zona della Serpentara, Roma. Le fiamme, scoppiate per motivi ancora da appurare, hanno distrutto due scooter parcheggiati sotto un condominio in via Ezio Pinza.

Sul posto, intorno alle 6 del mattino, i vigili del fuoco e la polizia di Stato con gli agenti del Commissariato Vescovio. Le fiamme hanno annerito anche parti della palazzina e la zona inferiore del balcone al primo piano dello stabile. Le cause del rogo, al momento, sono in corso di accertamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


serpentara (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento