Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Monteverde / Viale di Villa Pamphili

Incendio a Monteverde, sviene in cucina a causa del fumo. Salvata una donna

L'intervento di polizia e vigili del fuoco in viale di Villa Pamphili

Foto d'archivio

L'hanno trovata svenuta in cucina con l'incendio che prendeva forza ed il fumo che rendeva complicato l'intervento. Ad essere salvata dalla polizia una donna di 49 anni, rimasta intossicata e trasportata con gravi ustioni in ospedale dall'ambulanza del 118. E' accaduto poco dopo le 12:00 a Monteverde. 

La richiesta d'intervento al 112 da un appartamento al quarto piano che si trova al civico 59 di viale di Villa Pamphili. Scesi in strada i residenti della palazzina di sei livelli, a vedersela brutta è stata la 49enne residente al quarto piano. Nonostante il fumo i poliziotti sono però riusciti ad entrare in casa ed a trarre in salvo la donna. 

Sul posto sono quindi intervenuti i vigili del fuoco con la squadra operativa 7A del distaccamento Ostiense, con l'autoscala ed il Carro Teli con i pompieri che hanno domato le fiamme evitando che potessero estendersi al resto dell'immobile

Affidata alle cure del personale del 118 la 49enne è stata trasportata prima all'ospedale San Camillo e poi trasferita al Sant'Eugenio con una intossicazione da fumo ed ustioni alle gambe ed alle braccia. 

Intossicati anche due poliziotti, medicati al nosocomio di circonvallazione Gianicolense. Da accertare le cause scatenanti dell'incendio, divampato dalla cucina dell'appartamento dove è stata poi tratta in salvo la 49enne presumibilmente per cause accidentali. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Monteverde, sviene in cucina a causa del fumo. Salvata una donna

RomaToday è in caricamento