Cronaca Via Prenestina

La raccolta per gli sfollati di via Prenestina: "Servono coperte, indumenti e generi alimentari"

E' attiva domenica la raccolta straordinaria di indumenti e generi alimentari

Nella mattina di sabato un incendio all’ex hotel occupato di via Prenestina ha costretto alla “fuga” oltre 200 famiglie. L’incendio divampato dall’ultimo piano della struttura, occupata dal 2012 da alcuni movimenti del diritto alla casa romano, è stata evacuata nonostante parte dello stabile non sia stato raggiunto dalle fiamme.

Le famiglie, rimaste senza casa, si sono accampate nel piazzale antistante l’hotel dove hanno trascorso la notte, bambini compresi. Nel pomeriggio di ieri, all’ex hotel occupato è giunta l’assessora Laura Baldassare, con delega alle politiche sociali che ha proposto soluzioni presso il centro della Croce Rossa di via Ramazzini, previo censimento. 

Intanto, Nonna Roma banco del mutuo soccorso, ha lanciato un appello per il reperimento di materiali necessari agli sfollati: “Servono urgentemente scarpe e vestiti per adulti e bambini, calzettoni, pannolini, abbigliamento pesante, coperte, materassi anche gonfiabili, sacchi a pelo, salviette umidificate, carta igienica, piatti e bicchieri di plastica, posate, acqua, Sacchi per l’immondizia, biscotti, zucchero, latte, cappelli guanti e sciarpe per bambini e adulti, giocattoli e cose per far passare il tempo a bambini che ce ne sono tanti”. 

La raccolta straordinaria promossa da Nonna Roma e Sparwasser è attiva domenica dalle 10 alle 18 una   a via del Pigneto 215 e alla Libreria Todomodo in via Bellegra 44.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La raccolta per gli sfollati di via Prenestina: "Servono coperte, indumenti e generi alimentari"

RomaToday è in caricamento