Incendio al Don Bosco: fiamme in un appartamento, intossicato ragazzo disabile

L'intervento dei vigili del fuoco e della Polizia Locale in un'abitazione in via Claudio Asello

Immagine di repertorio

Incendio al Don Bosco dove un ragazzo disabile è rimasto intossicato ed è dovuto ricorrere alle cure dell'ambulanza del 118. La chiamata ai soccorritori nel tardo pomeriggio di mercoledì da un appartamento al secondo piano di una palazzina di sette livelli.

Allertata la centrale operativa del 112 sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti del VII Gruppo Tuscolano della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno soccorso un uomo diversamente abile intossicato a causa del fumo scaturito dall'incendio. Nessun'altro è rimasto ferito.

Spento l'incendio dai pompieri restano da accertare le cause dell'incendio. Fra le ipotesi quella di una pentola andata a fuoco con le fiamme che hanno poi interessato la cappa della cucina. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento