rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca La Storta / Via Cassia, 1747

Incendio nel deposito Ama: distrutti tre mezzi, danneggiati altri tre

Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi, neanche quella di un corto circuito

Fiamme nella notte di lunedì 29 novembre, in via Cassia dove, nel deposito Ama, sono stati distrutti da un incendio tre mezzi della municipalizzata dei rifiuti di Roma, mentre altri tre sono rimasti danneggiati. Il rogo è scoppiato nel piazzale antistante un bar all'altezza del civico 1747, intorno alle 23. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. 

Nessuno è rimasto ferito, ma le immagini sono in corso. Stando ai primi rilievi raccolti dal militari della compagnia di La Storta e da quelli del Nucleo Radiomobile Cassia, il rogo non sarebbe doloso. Forse a far scoppiare l'incendio potrebbe essere stato un malfunzionamento di un mezzo, con le fiamme che poi divampando hanno coinvolto anche le altre vetture.

Sarà però la relazione dei vigili del fuoco e i rilievi dei carabinieri a far luce sul fatto. Di certo, resta il danno per Ama. Da quanto ricostuito le fiamme sono partite da una spazzatrice Ama. "Un mezzo a vasca, un furgone e una spazzatrice risultano danneggiati in modo irreparabile - spiega Ama in una nota - Sull'incendio è già stata sporta denuncia. Presso la sede, nel momento in cui è deflagrato l'incendio, non erano fortunatamente presenti addetti".

Incendio mezzi AMA 2-2

Incendio mezzi AMA 3-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel deposito Ama: distrutti tre mezzi, danneggiati altri tre

RomaToday è in caricamento