Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Incendio al terzo piano di un palazzo: condomini scappano in strada

Le fiamme hanno probabilmente avuto origine da un elettrodomestico al momento presente sul balcone

Incendio nel pomeriggio del 30 dicembre in una zona residenziale di Civitavecchia dove i vigili del fuoco intervenuti hanno constatato un’importante presenza di fiamme e fumi, sul balcone di un’abitazione posta al terzo piano dello stabile in indirizzo.

Gli abitanti del condominio, spaventati, sono tutti scesi in strada. Presente anche l’anziana donna proprietaria della casa, allertata e fatta scendere da un vicino. I pompieri hanno raggiunto l’appartamento sia attraverso le scale condominiali, che con l’ausilio dell’autoscala direttamente sul balcone.

Il tempestivo intervento ha evitato che le fiamme si propagassero al resto della casa e dello stabile. In seguito allo spegnimento i vigili del fuoco hanno poi provveduto all’evacuazione dei fumi, prodotti dalla combustione, che oltre ad essersi propagati in casa, avevano invaso anche il vano scale condominiale.

Successivamente hanno fatto rientrare gli altri condomini presso le proprie abitazioni. Molto spavento ma nessuno è rimasto ferito. Le fiamme hanno probabilmente avuto origine da un elettrodomestico  presente sul balcone e si sono subito propagate ad alcuni arredi sul terrazzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al terzo piano di un palazzo: condomini scappano in strada

RomaToday è in caricamento