Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Ciampino / Via Enzo Ferrari

Incendio rifiuti a Ciampino, i risultati dell'Arpa sulla qualità dell'aria

Diffusi i dati delle verifiche su due centraline installate vicino al luogo del rogo del 29 luglio e a Cinecittà

In seguito all'incendio di rifiuti che si è verificato nella mattinata di sabato 29 luglio a Ciampino, in via Enzo Ferrari, Arpa Lazio ha installato due campionatori ad alto volume per verificare la qualità dell'aria e di conseguenza l'eventuale presenza di sostanze inquinanti. Le centraline, una più vicina al rogo e un'altra a Cinecittà, non hanno evidenziato criticità tali da lanciare l'allarme.

L'incendio di rifiuti a Ciampino

L'incendio di rifiuti a Ciampino ha messo a dura prova i vigili del fuoco. Le operazioni si sono rese necessarie per spegnere il rogo che si è sviluppato in un impianto di stoccaggio e recupero rifiuti non pericolosi della Ecologica 2000 in via Enzo Ferrari, al confine con Cava dei Selci e Santa Maria della Mole. Un'area di 20mila metri quadrati. 

Il monitoraggio della qualità dell'aria da parte di Arpa

Per monitorare la qualità dell'aria, già nella giornata di sabato a incendio ancora in corso, Arpa Lazio (agenzia regionale per la protezione dell'ambiente) ha installato due campionatori ad alto volume per rilevare sostanze come idrocarburi policiclici aromatici, Pcb e diossine. Uno a poco più di 1 chilometro e mezzo dall'incendio, a nord dell'impianto di stoccaggio andato in fiamme. L'altro a circa 9 chilometri a nord-ovest, nella zona di Cinecittà. 

I valori rilevati nelle due stazioni fisse

Come comunica Arpa stessa nel pomeriggio di domenica 30 luglio, la stazione di Ciampino ha rilevato una concentrazione di PM10 pari a 19 μg/m3 "valore ampiamente inferiore al limite giornaliero del PM10 (50 μg/m3) e simile a quello registrato nella giornata di venerdì" si legge nel report. A Cinecittà, invece, la stazione ha misurato un valore di PM10 di 18 μg/m3, "in linea con quello misurato il giorno precedente e non è stata, quindi, interessata dalle polveri generate dall’evento". Inoltre, nell'area urbana del Comune di Roma in nessuna stazione si sono registrati superamenti del valore limite di PM10.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio rifiuti a Ciampino, i risultati dell'Arpa sulla qualità dell'aria
RomaToday è in caricamento