Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Incendio Ciampino, la diossina fa ancora paura: le raccomandazioni dei Comuni

I valori tornano lentamente nella norma, ma anche se è superato il divieto di aprire porte e finestre e di uscire di casa il minimo indispensabile, restano alcune misure da adottare in via precauzionale

Tornano lentamente nella norma i valori degli inquinanti nell’aria nella zona di Ciampino dopo l’incendio divampato nell’impianto di gestione rifiuti della società Eco logica 2000, in via Enzo Ferrari 105.

L’incendio è stato definitivamente spento venerdì, con il sito di stoccaggio già sequestrato dai carabinieri, e gli ultimi dati trasmessi da Arpa Lazio riferiti alla centralina posta a 600 metri  dal luogo dell’incendio hanno evidenziato la concentrazione di diossina, benzoapirene e PCB siano rientrati nei limiti. 

Con il divampare dell’incendio, alla luce delle sostanze inquinanti diffuse nell’aria a causa della combustione, l’Asl aveva scritto ai Comuni di Ciampino e Marino di far evacuare le abitazioni nei pressi del luogo del rogo per ragioni di sicurezza. Le famiglie hanno poi ottenuto il via libera a rientrare nei loro appartamenti venerdì, e sabato è stato diffusa una nota congiunta da parte dei Comuni interessati dall’incendio in cui si dicono “superate” le misure imposte nell’immediatezza, ovvero tenere chiuse porte e finestre, limitare gli spostamenti allo stretto necessario e limitare l’utilizzo di impianti di climatizzazione e di trattamento dell’aria in genere.

In via precauzionale, però, i sindaci hanno invitato la popolazione ad adottare altri accorgimenti, in particolare a lavare accuratamente i prodotti agricoli prima di consumarli, a eseguire interventi di manutenzione degli impianti di aerazione forzata, come la pulizia straordinaria delle condotte e/o sostituzione dei filtri, e a lavare - esclusivamente con acqua - le superfici esterne dove si possono accumulare polveri come balconi, cortili, terrazzi, evitando operazioni di spazzatura o getti che potrebbero causarne il sollevamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Ciampino, la diossina fa ancora paura: le raccomandazioni dei Comuni
RomaToday è in caricamento