Incendio a Castel Fusano: fermato altro piromane, è un 63enne del posto

Dopo il giovane di Busto Arsizio, c'è un'altra persona fermata. I Carabinieri hanno fermato un uomo di 63 anni di Ostia Antica. E' accusa di aver appiccato il rogo del 19 luglio

Un vigile del fuoco che spegne il rogo: foto Ansa

Un secondo piromane è stato arrestato per l'incendio di Castel Fusano. Si tratta di un 63enne di Ostia Antica. L'uomo, fermato nel pomeriggio di oggi 19 luglio su via della Villa di Plinio in bicicletta, è accusato di aver appiccato il fuoco di questa mattina che, temporaneamente, ha causato il blocco della Roma-Lido e rinvigorito le fiamme del violento incendio del 17 luglio.

Fermato in pineta ad Ostia

A fermarlo gli uomini del Nucleo Investigativo Ambientale e Forestale dei Carabinieri che, questa mattina, lo hanno sorpreso a Castel Fusano mentre stava appiccando un incendio ad alcune sterpaglie nella pineta di Castel Fusano. I militari hanno trattenuto a lungo il 63enne, che ha precedenti penali specifici, poi lo hanno sottoposto a perquisizione e lo hanno, infine, arrestato. Gli uomini del gruppo Forestale, coordinati dal colonnello Carlo Costantini, hanno anche sequestrato un innesco complesso e altri materiali infiammabili come diavolina. 

Video: i danni a Castel Fusano, quel che resta della pineta 

Le indagini ancora in corso

Il 63enne di Ostia Antica sarà ascoltato dai Carabinieri. E' indiziato per tentato incendio boschivo. La sua posizione è al vaglio degli inquirenti mentre sono in corso accertamenti al fine di ricondurre al soggetto anche la responsabilità di altri episodi incendiari.

Già nei giorni scorsi un giovane di 22 anni, Fabrizio G. originario di Busto Arsizio, era stato fermato rispetto ai roghi e proprio domani è previsto l'interrogatorio di garanzia. Tra i due, tuttavia, secondo i primi riscontri potrebbe non esserci un collegamento. 

La Procura: "Incendio innescato da mani inesperte"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento