Laurentina, incendia cassonetti Ama: piromane arrestato e poi rilasciato

I militari hanno sorpreso l'uomo subito dopo avere dato fuoco a due cassonetti adibiti alla raccolta dei rifiuti

La scorsa notte, i carabinieri della Stazione Eur hanno arrestato un 36enne romano con l’accusa di danneggiamento a seguito di incendio.

Transitando in via Laurentina all’altezza del civico 31, i carabinieri hanno sorpreso l’uomo, subito dopo avere dato fuoco a due cassonetti Ama, utilizzando due accendini che aveva ancora in tasca.

I Carabinieri hanno poi allertato i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme. L’uomo è stato arrestato e poi rilasciato a piede libero, in attesa di convalida, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Desidero ringraziare sentitamente i carabinieri per l’arresto del piromane. Il mio ringraziamento è rivolto anche ai Vigili del Fuoco per il loro tempestivo intervento, che ha evitato che le fiamme si propagassero. Questi comportamenti delinquenziali e criminosi, oltre a rappresentare un rischio per i cittadini, mettono in difficoltà e rallentano il servizio di igiene urbana svolto dai nostri operatori. Provvederemo a richiedere il risarcimento dei danni all’autore dei reati", ha commentato Stefano Zaghis, Amministratore Unico di Ama S.p.A.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • In fila alle Poste mostra i genitali all'impiegata: "Ora ti faccio vedere io il documento"

  • Il padre provava a venderlo in spiaggia, la mamma lo porta via dall'ospedale senza autorizzazione

  • Coronavirus: a Roma 31 nuovi casi, altri sette nel resto della regione Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento