Incendio a Casal Bruciato: bruciano sterpaglie, alta colonna di fumo a Roma nord est

Sul posto una squadra e l'autobotte dei Vigili del fuoco più gli agenti della Polizia di Roma Capitale del gruppo IV Tiburtino

Incendio e fumo nero. L'aria della zona di Roma nord est, dalle 15 del 27 agosto, è diventata pesante, irrespirabile, a causa di un violento rogo che ha interessato ettari di sterpaglie tra via Galla Placidia, via Arrigo Benedetti e l'uscita di Portonaccio della A24. 

Sul posto una squadra e l'autobotte dei Vigili del fuoco supportati dai volontari della protezione civile e dagli agenti della Polizia di Roma Capitale del gruppo IV Tiburtino.  

Il fumo, come sottolinea Luceverde, ha causato code nel tratto tra Portonaccio e via Fiorentini, direzione Raccordo Anulare, della A24.

Il video dell'incendio a Casal Bruciato

Le fiamme sono scaturite in un'area incolta di una strada senza uscita e hanno preso forza rapidamente con la colonna di fumo che ha raggiunto le zona di Portonaccio, Casal Bruciato, Pietralata ed il Tronchetto Urbano dell'A24 nel volgere di pochi minuti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento