Incendio a Cornelia: fiamme su un autobus della linea 46

Il rogo è divampato dalla parte posteriore del mezzo pubblico in transito su circonvallazione Cornelia

Il principio d'incendio sul bus 46 (foto Antonella C.)

E' stato lo stesso conducente del bus 46 a spegnere il principio d'incendio divampato dalla parte posteriore del mezzo pubblico che stava guidando. Sono le 17:00 di ieri pomeriggio, siamo sulla circonvallazione Cornelia, zona Cipro-Valle Aurelia, quando autista e passeggeri dell'autobus sono scesi precipitosamente dal 46 dopo aver prima avvertito dell'odore di bruciato e poi aver visto le fiamme divampare dal vano motore. Spento il principio d'incendio, prima dell'intervento dei vigili del fuoco, a parte la paura e la successiva indisponibilità del mezzo pubblico, nessuno è rimasto ferito né intossicato.

BUS IN FIAMME - Dunque un nuovo incendio a bordo di un bus in servizio nella Capitale. Sono innumerevoli i roghi divampati nel corso del tempo sui mezzi pubblici della Città Eterna. Ultimo in ordine cronologico (prima di quello di ieri) il bus 451, andato a fuoco l'8 dicembre dello scorso anno mentre transitava su via Palmiro Togliatti, nella zona di Centocelle. Prima di allore un altro incendio si era verificato il 16 novembre in zona Termini

I PRECEDENTI - Si ricordano anche l'incendio sulla Tangenziale Est che ha coinvolto un autobus C2, quello a Serpentara con il numero 80 in fiamme, oppure l'incendio della scorsa estate quando un autobus è finito carbonizzato davanti la stazione Colombo di Ostia.

ESTATE DI FUOCO - Lo stesso mese (il 2 luglio) di un altro mezzo Atac, distrutto dalle fiamme mentre viaggiava sul lungotevere in Sassia. Il mese prima era stata la volta di una mezzo della linea Tpl fermo al capolinea di circonvallazione Cornelia. Il 1° giugno toccò a un bus della linea 495 che viaggiava alle 8 del mattino, ora di punta, in viale del Muro Torto. In quel caso Atac intervenne tramite una nota stampa per frenare le polemiche: "La revisione dei bus è in corso, nessun problema per la sicurezza". Ancora il 10 maggio ad andare a fuoco fu l'N28 in transito sulla via Casilina nella zona di Torre Gaia. E il 31 marzo il 709, mentre circolava sulla via Pontina. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento