Incendio a Colle del Sole: bruciate due vetture in via Lanfranco Maroi

Le fiamme sono divampate la notte di sabato e quella di lunedì. L'allarme di Fratelli d'Italia: "Caso doloso che mette in emergenza ed allarme tutto il territorio"

Una delle vetture andate a fuoco in via Lanfranco Maroi

Due vetture in fiamme a distanza di 48 ore: una la notte fra venerdì e sabato l'altra questa mattina. Ad essere prese di mira due automobili in sosta nella zona di Colle del Sole, nel Municipio Arvalia. A destare preoccupazione il fatto che le stesse siano andate in fiamme sulla stessa strada, via Lanfranco Maroi, allungando la lista degli incendi notturni che dallo scorso 20 maggio hanno visto andare in fumo decine di automobili. 

AUTO IN FIAMME A COLLE DEL SOLE - A prendere fuoco per cause ancora in via di accertamento un Citroen C3 ed una Fiat Punto, entrambe parcheggiate in via Lanfranco Maroi. Due roghi inquietanti che hanno trovato la denuncia del capogruppo Fratelli d'Italia in Municipio XI Valerio Garipoli: "Dopo gli ultimi episodi alla Magliana e Malagrotta - spiega - un nuovo caso doloso che mette in emergenza ed allarme tutto il territorio. Due autovetture infatti sono state danneggiate ed incendiate nella notte tra il 4 e 5 giugno". 

CONSIGLIO STRAORDINARIO - Alla luce dei due incendi il consigliere municipale, nonché Vice Presidente Affari Generali al Municipio Arvalia spiega: "Il Gruppo di Fratelli d'Italia richiede sempre con maggior forza - continua Garipoli - un Consiglio Straordinario sulla sicurezza con tutti gli enti preposti e le forze dell'ordine di ogni grado per scongiurare e prevenire tali episodi. Lo stesso sarà accompagnato da una raccolta firme con i residenti e cittadini. Invidiamo il Presidente Torelli e sollecitiamo la Maggioranza a sostenere tale richiesta per evitare il ripetersi dei casi di incendi dolosi come la scorsa estate dove casi similari misero in ginocchio interi quartieri come Trullo, Muratella e San Pantaleo Campano". 

INCENDIO A MONTEVERDE E MONTAGNOLA - Le auto incendiate a Colle del Sole sono infatti solo le ultime di una lunga serie di vetture andate a fuoco. E' il caso di Monteverde, dove la notte tra il 3 e 4 giugno una macchina è andata carbonizzata in via Paola Falconieri. Un incubo che si era manifestato in maniera allarmante anche la notte tra il 31 maggio e l'1 giugno quando furono ben sedici le vetture colpite dalle fiamme tra via Vedana (cinque auto in fiamme) e in via Mario Musco, all'incrocio con via Aristide Leonordi (undici), nella zona della Montagnola. 

I PRECEDENTI - Incendi di auto a Montagnola che avevano seguito di pochi giorni episodi identici, che hanno rigurdato soprattutto la zona sud della Capitale, come a Fonte Meravigliosa quando sono state incendiate una serie di auto il 30 ed il 20 maggio. Situazione analoga pure nell'area che va da Ostia Antica a Vitina, passando per l'Axa e anche in questo caso la conta dei danni è pesante. 
Incendio auto via Lanfranco Maroi 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento