rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Vitinia / Via Giorgio de Lullo, 105

Fiamme nella notte, distrutte otto auto. I testimoni: "Visto uomo fuggire dopo l'incendio"

Le fiamme sono scoppiate intorno alle 22:30 in via Giorgio De Lullo, tra Vitinia e Casal Bernocchi. A dare l'allarme testimoni che hanno visto scappare un uomo con una felpa scura dopo l'incendio

Prima le fiamme, poi una grande nuvola grigia e nera alta in cielo. Un vasto incendio, nella notte del 10 aprile, ha distrutto otto auto nella zona di Giardino di Roma, tra Casal Bernocchi e Vitinia. Siamo in via Giorgio De Lullo 105 quando un inferno di fuoco è scoppiato intorno alle 22:30. 

LE AUTO DISTRUTTE - Sul posto, allertati dai residenti, sono giunte due squadre dei Vigili del Fuoco e gli agenti del Commissariato di Ostia per le indagini di rito. Le fiamme, violente, hanno distrutto completamente due Ford Focus, una C-Max, una Lancia Y, una Toyota Yaris, una Punto, una Ford Fiesta e una C4

Incendio a Giardino di Roma: foto di Ivan Piuinex

INDAGINI IN CORSO - Ancora da accertare le esatte cause dell'incendio. I primi rilievi dei Vigili del Fuoco hanno aperto uno scenario che lascia spazio a dubbi che hanno fatto così scattare le indagini. Gli agenti di Ostia hanno rintracciato i proprietari delle otto auto che hanno asserito di non aver mai ricevuto minacce di alcun genere. 

L'UOMO MISTERIOSO - Testimoni, residenti dei palazzi che affacciano su via De Lullo, hanno raccontato di aver visto un uomo con felpa scusa e cappuccio, allontanarsi di corsa a piedi subito dopo l'incendio. Le indagini della Polizia proseguono a 360 gradi, anche per rintracciare l'uomo misterioso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nella notte, distrutte otto auto. I testimoni: "Visto uomo fuggire dopo l'incendio"

RomaToday è in caricamento