rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Civitavecchia / Viale Lazio

Fiamme dal cofano di un'auto parcheggiata in strada

I vigili del fuoco di Civitavecchia impegnati anche in una fuga di gas, hanno inoltre liberato due persone rimaste bloccate in un ascensore

Un'auto in fiamme, una fuga di gas e due condomini rimasti intrappolati nell'ascensore. Mattinata di super lavoro per i vigili del fuoco di Civitavecchia intervenuti nel volgere di poche ore in tre interventi nel comune portuale della provincia romana.

La prima richiesta d'intervento agli uomini della caserma Bonifazi intorno alle 8:30 di mercoledì 12 aprile per un principio d'incendio a bordo di un'auto. Arrivati in viale Lazio i caschi rossi hanno domato le fiamme prima che potessero propagarsi e carbonizzare la vettura.

Fuga di gas a Civitavecchia 

Poco dopo una seconda chiamata al 112, sempre a Civitavecchia, ma per una fuga di gas in zona Boccella. Giunti in via Libeccio i pompieri hanno individuato la perdita con la strumentazione in dotazione e hanno messo in sicurezza la zona. Come precisa un portavoce di Italgas in una nota: "L'evento non ha interessato la rete di distribuzione cittadina del gas naturale, gestita dalla Società, ma si è propagata da una bombola gpl". 

Condomini bloccati nell'ascensore

Una mattinata d'interventi che si è conclusa poco dopo in via Prati Domenicani dove i vigili del fuoco hanno liberato due condomini rimasti bloccati in un ascensore di una palazzina a causa di un guasto all'elevatore. In tutti gli interventi nessuno è rimasto ferito. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme dal cofano di un'auto parcheggiata in strada

RomaToday è in caricamento