Incendio ai Castelli Romani: sei auto in fiamme nella notte

L'intervento di vigili del fuoco e polizia in via Luigi Einaudi. Tra le ipotesi non si esclude il gesto doloso

Le auto dopo l'incendio (foto sei di Frattocchie se)

Incendio nella notte a Frattocchie dove sei vetture sono state avvolte dalle fiamme. Il focolaio si è sviluppato intorno alle 3:00 in via Luigi Einaudi. Numerose le chiamata al 115 con la puzza di plastica bruciata che ha svegliato molti residenti della frazione del Comune di Marino che dormivano con le finestre aperte. Arrivati sul posto i vigili del fuoco hanno poi provveduto a spegnere il rogo. Sei le vetture coinvolte, con due (una Mercedes Classe A ed una Peugeot 206) distrutte. Sul posto anche gli agenti del commissariato Marino e quelli della polizia scientifica. Secondo i primi accertamenti non sarebbero state trovate evidenti tracce di acceleranti, gli investigatori indagano a tutto campo, non escludendo la pista del gesto doloso. 

AUTO IN FIAMME A LUGLIO

Il rogo di stanotte ai Castelli Romani ne segue molti altri che si sono sviluppati negli ultimi due mesi anche nella Capitale. Ultimo rogo notturno, in ordine cronologico, lo scorso 3 luglio in via dei Capasso a Bravetta. Due giorni dopo, ma di giorno, altre auto sono state avvolte dalle fiamme a Cinecittà Est. 

AUTO IN FIAMME A MAGGIO E GIUGNO 

Dopo un giugno rovente anche questo mese di luglio si apre dunque con altri incendi notturni di automobili. Lo scorso mese sono state decine le vetture incendiate in ogni angolo della città, da Fonte Laurentina all'Axa, passando per Tor de' Cenci e Giardino di Roma. Prima di loro altri roghi al Torrino, a Fonte Meravigliosa, Montagnola, Ostia Antica, Vitinia e Casal Palocco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento