rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Fiumicino

Fiumicino, motore aereo in avaria in volo: paura per 171 passeggeri

Gli attimi di paura su un velivolo Tap. I passeggeri sono stati riproiettati su altro volo

Attimi di paura nel cielo di Fiumicino dove un aeroplano della compagnia portoghese Tap con 178 persone a bordo, di cui 171 passeggeri, ha avuto una avaria al motore quando aveva appena lasciato la pista del Leonardo Da Vinci per raggiungere l'aeroporto Humberto Delgado di Lisbona.

E' accaduto intorno alle 21:30 di martedì 17 ottobre, appena dopo il decollo. Per cause imprecisate un motore del velivolo è andato in fumo quando l'Airbus 321 era in volo, richiedendo l'intervento dei soccorritori. 

Motore in avaria

Sulla pista del Leonardo Da Vinci si è così attivato l'impianto di soccorso dei vigili del fuoco del comando di Roma con le squadre aeroportuali intervenute in pochi minuti. L'aereo è stato messo in sicurezza e spostato dalla pista. La Tap ha riferito che l'aereo è atterrato "senza problemi", "seguendo le procedure dell'atterraggio" in casi del genere e che "la sicurezza dei passeggeri non è mai stata in discussione".

Tap, che ha escluso l'ipotesi di un incendio vero e proprio, ha inviato a Roma un aereo A330 per riproiettare i passeggeri e fargli così raggiungere Lisbona entro la giornata di oggi.

Nessun ferito 

Circa 30 minuti dopo aver lasciato l'aeroporto di Fiumicino, il volo TP843 Roma-Lisbona ha riscontrato un'avaria a uno dei motori e come da procedura è rientrato in aeroporto. A bordo dell'aeroplano si trovavano 7 persone dell'equipaggio e 171 passeggeri, nessuno è rimasto ferito.

La compagnia porteghese ha annunciato una indagine interna, come da prassi, per determinare le esatte cause del problema. Tap ha anche provveduto a ospitare i passeggeri negli hotel vicini e a riproteggerli su un volo che lascerà Fiumicino alle 14:30 di oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino, motore aereo in avaria in volo: paura per 171 passeggeri

RomaToday è in caricamento