Acilia: bruciano sterpaglie vicino il canile Villa Andreina, salvi gli animali

Le fiamme sono scoppiate intorno alle 13 in via di Saponara ad Acilia. Salvi i cani ospitati nella struttura. Sul posto Vigili del Fuoco, Polizia Locale e agenti del commissariato del Lido

Violento incendio oggi 20 agosto ad Acilia. A bruciare un cumulo di sterpaglie nei pressi della clinica veterinaria Villa Andreina, in via di Saponara. A cause del forte vento le fiamme hanno preso vigore, intorno alle 13, minacciando la struttura che ospita numerosi cani. 

L'incendio di sterpaglie ad Acilia

A dare l'allarme alcuni residenti di zona. Sul posto una squadra dei vigili del fuoco di Ostia con i volontari della Protezione civile del gruppo The Angels, una pattuglia della Polizia locale del gruppo Roma X Mare e la Polizia di Stato. L'incendio, dopo due ore, è stato domato con i vigili del fuoco impegnati poi a spegnere gli ultimi focolai e quindi bonificare l'area.

incendio-19-7

Salvati i cani ospitati a Villa Andreina

Paura per i tanti cani ospitati nella vicina Villa Andreina che, stando ad una prima valutazione, non avrebbero subito danni. Solo tanto spavento. Sul posto anche i volontari comunali di Muratella. La struttura, che presenta un canile comunale, una clinica veterinaria e una parte privata con pensione per cani, ospita circa 70 quadrupedi. Ancora da determinare le cause delle fiamme. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema sicurezza dei canili

Loredana Pronio, coordinatore del Dipartimento Tutela degli animali di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commentando l'accaduto punta il dito contro la sicurezza dei canili: "Ciò che è accaduto oggi al canile di Villa Andreina solleva e ripropone problemi legati alla sicurezza nei canili. La maggior parte delle strutture non hanno telecamere e non sono costruiti per difendersi da emergenze come quella di un incendio. E' bene, pertanto, rimettere mano alla legge che regolamenta la normativa dei canili e la loro costruzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento