Giovedì di fuoco a Roma e provincia: bruciano sterpaglie, strade in tilt

Tanti gli scenari di fuoco a Roma e provincia. I più importanti a Mentana, Velletri, Tiburtino e Laurentina. Auto in fiamme e disagi sul Raccordo. Roghi e traffico in tilt anche sulla via Pontina e sulla Cassia

Roma brucia. Anche oggi 6 luglio una serie di incendi ha interessato la Capitale e la sua Provincia. Scenari di fuoco che, dalla tarda mattinata, hanno interessato diverse zone da Mentana a Forno Casale, al Tiburtino, fino a Laurentina e a Velletri. Senza dimenticare gli incendi di sterpaglie che hanno provato disagi e traffico sulle arterie principali. Un giornata di fumo e fuoco terminata con il grande incendio in zona Montagnola, con il rogo in via Laurentina.

140 incendi a Roma e provincia: il bollettino dei Vigili del Fuoco

Ben 140 gli interventi dei Vigili del Fuoco su Roma e dintorni con il 90% dei casi che ha visto il coinvolgimento di sterpaglie, macchia mediterranea e alberi. I pompieri hanno operato senza sosta, non senza difficoltà, considerando vento e le temperature in rialzo. In mattinata si sono segnalati focolai in via Dogliani, località La Storta, sulla via Braccianese e a Tolfa. Di rilievo anche i roghi a San Cesareo, Casal Boccone, in via Carlo Muscetta e via Montenevoso. In corso interventi anche in via Feo Belcali Bufalotta, al parco della Cesarina in un vasto campo di grano, e a Rocca Bruna e Guidonia.

incendi-4

A Velletri incendio minaccia canile: animali e volontari in pericolo

La giornata di fuoco è iniziata intorno alle 12. Primo scenario caldo quello di Velletri tra le località Sole e Luna. A bruciare la vegetazione che circonda l'area del canile comunale. Alcuni volontari hanno visto le fiamme e allertato i soccorsi.

Il rogo si è esteso fino a quando ha chiuso loro le vie di fuga con persone e animali imprigionati nella struttura. Circa trenta minuti di terrore, poi sono intervenuti i vigili del fuoco di Velletri e la Protezione Civile che hanno domato le fiamme mettendo in sicurezza l'area e al sicuro la vita dei volontari e dei cani.

Brucia la zona di Forno Casale

Intorno alle 13:30, poi, è stata la volta di Forno Casale nel quartiere Settecamini del Municipio Roma IV. Un incendio di grosse dimensioni è divampato, in un'area in prossimità della rotatoria che mette in collegamento via Marco Simone, con via di Casal Bianco e via Tiburtina. 

Alle 15:30 l'incendio è stato domato ma nel frattempo si è spostato all'incrocio con la rotatoria di Settecamini. Sul posto un elicottero della Regione Lazio, i Vigili del Fuoco di Tivoli e La Rustica, la Protezione Civile di Guidonia e Mentana. A Roma Est fiamme anche via Fosso dell'Ossa tra Colli degli Abeti e Castelverde.

19693814_10211086474050107_786447141290170317_o-3

A Mentana brucia area boschiva, evacuate case e un hotel

Siamo sempre intorno all'orario di pranzo quando un vero e proprio inferno di fuoco e fumo nero avvolge il comune di Mentana. Le fiamme, scoppiate intorno alle 14, per cause ancora da accertare hanno causato una densa nube di fumo nero. All'Hotel Belvedere turisti e personale sono stati fatti uscire dalla struttura per precauzione. Evacuate anche alcune palazzine limitrofe in via Fonte Pressa e via Montesalvatore. Le fiamme hanno interessato anche il traffico sulla via Nomentana. Al momento nessun ferito o intossicato. Solo qualche malore con persone soccorse sul posto da personale medico del 118. Sul posto i Carabinieri di Mentana, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e due elicotteri.  

IL VIDEO DELL'INCENDIO A MENTANA

Sterpaglie in fiamme sulla Laurentina

Nel pomeriggio il fronte di fuoco si è spostato. Intorno alle 16 a bruciare sono stati ettari di sterpaglie nei pressi del cimitero Laurentino, sulla via Laurentina in direzione della strada che porta fuori dalla Capitale. Allertati da alcuni passanti, sul posto sono giunti di Vigili del Fuoco, con un autobotte, e due pick up della protezione civile dei gruppi Fire 3 e l'Associazione Nazionale Carabinieri con due pick up. I soccorsi hanno immediatamente circoscritto l'area, limitando i disagi e spegnendo il rogo intorno alle 17:15 circa. 

incendio sterpaglie-5

Nube nera e vasto incendio a Montagnola

Nel quadrante Sud a bruciare è stata anche l'area della Montagnola con un vasto incendio dalle 19:30 circa. In fiamme un'area verde alle spalle del supermercato Carrefour in via Laurentina. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia che con sei pattuglie è impegnata a coordinare il traffico su viale Guglielmo Marconi e via Cristoforo Colombo ma anche in zona Fonte Meravigliosa. La colonna di fumo ha quindi invaso il viadotto della Magliana, il fungo dell'Eur, la Colombo e pare di Roma Sud. La nube nera è visibile infatti anche a Mostacciano, Spinaceto e Torrino. 

Auto in fiamme sul Raccordo Anulare 

Nel pomeriggio, intorno alle 16:20, una Citroen in fiamme ha invece mandato in tilt il traffico sulla carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare, subito dopo l'uscita per la Bufalotta. Caos in strada con ben 12 chilometri di coda. Illeso il conducente della vettura. Intorno alle 17 la strada è stata riaperta con una sola corsia di marcia, quella di sorpasso. Le fiamme, tuttavia, hanno interessato le sterpaglie che costeggiano la carreggiata. Sul posto, anche in questo caso, i Vigili del Fuoco per domare l'incendio.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

auto in fiamme raccordo9-2

Fumo sulle strade: traffico su Pontina, Cassia e Cristoforo Colombo

Non è stato solo il Grande Raccordo Anulare a subire i disagi degli incendi. Intorno alle 15 circa, all'altezza del chilometro km 26+400, verso Cesano, la Cassia è stata temporaneamente chiusa per incendio di sterpaglie. La strada è stata di nuovo aperta un'ora più tardi. Scenario simile anche sulla via Pontina al chilometro Km 47, all'altezza di via dei Giardini. Traffico e code anche sulla Cristoforo Colombo per fumo e fiamme che hanno coinvolto lo spartitraffico tra Acilia e Malafede. La strada non è strada chiusa ma si sono segnalate cose in direzione Roma centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento