menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lungotevere Dante

Lungotevere Dante

Martedì di fuoco per la Capitale: fiamme e paura dal Pineto a viale Marconi

Una serie di incendi ha interessato la città nella giornata di ieri. Vigili del fuoco a terra, elicotteri e canadair in cielo impegnatissimi nelle attività di soccorso e spegnimento

Roma brucia, da nord a sud, dalle aree verdi, dove sterpaglie incolte veicolano rapide i roghi, alle banchine del lungotevere, con il fuoco che divora canneti e vegetazione e le folate di tramontana che alimentano le fiamme. Una serie di incendi ha colpito la Capitale nelle ultime 24, 36 ore. Nella serata di lunedì fiamme partite da un autodemolitore lungo via della Magliana si sono allargate alla Tenuta dei Massimi, spinte dal forte vento, fino a lambire il canile della Muratella. Sette ore di soccorsi per spegnere il rogo. Poi una breve pausa notturna. E ancora fiamme in città durante il mattino seguente. 

Intorno alle 11 di ieri un incendio ha interessato la zona del parco del Pineto, a Roma nord. A bruciare una distesa di sterpaglie. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco, il Corpo Forestale dello Stato e diverse squadre della protezione civile, con anche interventi aerei e lanci da elicotteri e canadair (GUARDA IL VIDEO). In via Damiano Chiesa è stata sgomberata una casa di cura in via precauzionale. Pesanti anche le ripercussioni sul traffico, con strade chiuse e mezzi deviati. 

Fiamme intorno alle 13 e 30 anche sulla Roma Fiumicino. L'autostrada è stata chiusa a causa del fumo sprigionato dal rogo all'altezza di Parco Leonardo e riaperta dopo un'ora. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono originate in un campo a ridosso del parco commerciale Da Vinci. Sempre in mattinata un rogo ha interessato la zona di Corviale. "Siamo da questa mattina sul posto a sostegno dei cittadini - ha denunciato il consigliere municipale di centro destra Daniele Catalano - molti dei quali stanno spegnendo con propri tubi i numerosi focolai, e per dar man forte ai volontari ma tutto ciò sembrerebbe non bastare". E ancora, dalle 15, un altro incendio ha toccato la via Salaria: un campo ha preso fuoco all'altezza di via Cortona, nei pressi dell'aeroporto dell'Urbe. E la giornata non si è conclusa meglio. 

Poco dopo le 21 i pompieri sono stati allertati per alte fiamme provenienti dalle banchine di Lungotevere Pietra Papa. A bruciare i canneti e tutta la vegetazione a ridosso della banchina. Lungo il fronte dell'incendio, da viale Marconi, altezza Ponte, fino all'ormai ex Uci Cinema di via Fermi. Le fiamme, piuttosto alte, hanno raggiunto la strada, danneggiando, secondo quanto si è appreso, due auto. Scene di paura tra i residenti che, a rogo in corso, si sono precipitati in strada per spostare le auto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento