Inferno di fuoco a Roma: fiamme e fumo continuano ad avvolgere la Capitale

Centinaia gli interventi di vigili del fuoco e protezione civile. Particolare apprensione nel territorio del X Municipio. Disagi su strade ed autostrade per la presenza di fumo in carreggiata

I mezzi aerei di soccoritori impegnati nella pineta di Castel Fusano

Emergenza incendi a Roma e provincia dove le fiamme continuano a devastare ettari di territorio. Dopo la domenica di fuoco, ancora una giornata di super lavoro per vigili del fuoco e volontari della protezione civile con i centralini del 115 e del 112 che non smettono di squillare da oltre 24 ore. Sono oltre cento gli interventi dalle 8:00 di questa mattina con problemi e disagi anche alla normale viabilità, con strade ed autostrade invase del fumo e chiuse temporaneamente a più riprese. 

Incendi ad Ostia

Particolarmente colpito è il territorio del X Municipio Mare dove vasti focolai hanno richiesto l'intervento anche dei mezzi aerei. Una lunga giornata di fuoco cominciata domenica 16 luglio quando due incendi ad Ostia e Vitinia hanno richiesto l'intervento di numerosi mezzi e uomini. Le fiamme sono proseguite per tutta la notte determinando grossi problemi sulla via del Mare, chiusa e riaperta diverse volte a causa di diversi incendi divampati ai lati della carreggiata della SS8. Nel pomeriggio stesso scenario su via Cristoforo Colombo. Dalla notte alla mattina, anche quest'oggi gli abitanti del litorale lidense si sono trovati alle prese con alte colonne di fumo ed aria irrespirabile. Dalla Pineta Acque Rosse alla tenuta di Castel Fusano sono decine i soccorritori impegnati a domare i diversi fronti di fuoco che si sono aperti nel territorio del X Municipio. 

Incendi a Roma nord

Cambia il quadrante della città ma non cambia il risultato, come a Roma nord, alle prese dal pomeriggio di ieri con numerosi focolai. Dopo il vasto rogo di domenica in via Flaminia Vecchia, zona Tor di Quinto, e nell'area di Cesano (nel XV Municipio), un altro vasto incendio è divampato questa mattina in via di Grottarossa, con difficoltà alla circolazione all'altezza dell'ospedale Sant'Andrea. 

Strade ed autostrade invase dal fumo

Dalle strade alle superstrade numerosi interventi, con chiusure temporanee alla viabilità, hanno riguardato nel corso di tutta la giornata di oggi numerosi arterie stradali. Dalla Pontina alla via Aurelia, passando per le autostrade A24 ed A1, cambiano i territori ma non cambiano gli scenari, con automobilisti fermi nel traffico e deviazioni alla normale viabilità per la presenza di fumo in carreggiata.  Chiusa temporaneamente nel pomeriggio anche la via Portuense,  altezza parco Leo, direzione Fiumicino, sempre causa incendio. 

Civitavecchia in fiamme

Dalla Capitale alla sua provincia, come domenica anche oggi continua a bruciare il territorio di Civitavecchia ed i Comuni adiacenti, dove è stata necessaria la sospensione della linea ferroviaria Fl5 fra Maccarese-Fregene e Santa Severa, interrotta per un incendio a ridosso della linea ferroviaria. Spento intorno alle 15:00, inevitabili sono state le ripercussioni alle corse con treni che hanno subito ritardi fino a 60 minuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento