Rifiuti non raccolti, ci pensano i piromani: notte di roghi ai cassonetti in città

Vigili del fuoco impegnati tutta la notte con roghi ai secchioni appiccati in varie zone della città. Cause al vaglio degli inquirenti. In fiamme i tanti sacchetti non raccolti da Ama

Cassonetto in fiamme

Prati, Montemario, Nomentano. E ancora Tuscolano e La Rustica, nel quadrante sud est della città. I Vigili del fuoco hanno impegnato più squadre questa notte, per fronteggiare i tanti roghi ai secchioni dell'immondizia ed evitare che il fuoco si propagasse alle auto vicine.

La mappa dei roghi

Ore di incendi che hanno colpito più zone della Capitale. Nell'area nord a piazzale Jonio, incrocio con via dei Prati Fiscali, in via Monte Cervialto, incrocio via di Val Melaina, in via Decio Azzolino a Torrevecchia, in piazza Menenio Agrippa in zona Montesacro. Spostandoci a est sono andati a fuoco secchioni in via Antonio Tempesta al Pigneto, in via del Casalone a Castelverde, e ancora in via di Vermicino e in via Giovanni Battista Scozza a Tor Bella Monaca. In tutti i casi citati le cause sono in corso di accertamento, con indagini che proseguono in queste ore. 

Le cause al vaglio

L'ipotesi dolosa è data come più probabile. Una serie di incendi appiccati da vandali, qualche ragazzino alle prese con i botti di Capodanno lanciati, incautamente, nei cassonetti dell'Ama. O qualcuno su tutte le furie per la mancata raccolta rifiuti dell'ultima settimana.

Non sarebbe la prima volta che la ribellione alle precarie condizioni di pulizia dei marciapiedi si tramuta in atti di vandalismo. Già dalla vigilia di Natale le operazioni di svuotamento dei secchioni hanno subito pesanti rallentamenti e nonostante le rassicurazioni di Ama e del suo amministratore unico Stefano Zaghis - "la situazione è sotto controllo" - le strade continuano mentre scriviamo a essere invase da montagne di carta, cartoni e plastica, i due materiali della differenziata su cui si registrano i maggiori intoppi, insieme ai sacchi di umido e indifferenziato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento