Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Villa Gordiani / Viale della Venezia Giulia

C'è un piromane a Villa Gordiani che brucia cassonetti e auto. I residenti: "Pronti alle ronde"

La denuncia arriva dai residenti che abitano in via della Venezia Giulia ormai stanchi dei vari roghi che invadono il quartiere

"Sono mesi che siamo in balìa di un piromane. Stiamo stanchi e adesso siamo pronti alle ronde". Il pensiero - e lo stato d'animo - è dei residenti che vivono tra il settimo e l'ottavo lotto dei palazzi di viale Venezia Giulia, a Villa Gordiani.

Qui c'è una schiera di edifici un po' del Comune di Roma e un po' privati. Da mesi, secondo quanto racconta a RomaToday chi vive lì, ci sarebbe un piromane che brucerebbe auto, furgoni e cassonetti. Passeggiando tra viale Venezia Giulia, via Pisino e via Isola d'Istria, effettivamente, è facile imbattersi con le carcasse di vetture ormai divorate dalle fiamme. "Sono mesi che andiamo avanti così. Qui c'è qualcuno che sta facendo come vuole e resta impunito", raccontano i residenti. L'ultimo episodio nella notte, sempre in viale Venezia Giulia. 

Un furgone ha preso fuoco e le fiamme hanno coinvolto anche una Opel Agila. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia locale che ha nastrato l'area e i carabinieri della compagnia Prenestina che indagano. Tanti altri proprietari di auto distrutte dai roghi hanno già presentato denuncia alle forze dell'ordine. 

Incendio Villa Gordiani3

Incendio Villa Gordiani

L'ipotesi delle ronde

"Purtroppo stiamo vivendo una situazione di degrado totale. Siamo abbandonati a noi stessi, qui è diventato tutto una discarica a cielo aperto. Ormai siamo sul chi va là tutte le notti, sperando di non svegliarci con altri auto a fuoco", dicono ancora al nostro quotidiano.

Gli episodi sono avvenuti tutti con il calare del buio anche perché, come raccontando i residenti, i lampioni sono inefficaci: "Le alberature hanno raggiunto dimensioni enormi. Siamo praticamente al buio perché sono ricresciuti gli alberi e i lampioni sono coperti. Nessuno viene a poterli da mesi". 

"Noi, gruppo di residenti, stiamo cercando di vivere nel decoro e collaborare insieme il più possibile. Abbiamo chiesto un incontro con il presidente del municipio Mauro Caliste, vediamo se ci ascolterà. A ogni modo, noi siamo pronte alle ronde notturne per evitare altri incendi", è la presa di posizione.

lampioni-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è un piromane a Villa Gordiani che brucia cassonetti e auto. I residenti: "Pronti alle ronde"
RomaToday è in caricamento