rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Fiumicino

Nel seminterrato abita con la famiglia, il resto della casa lo subaffitta a immigrati

Dai riscontri è scaturita la denuncia all'Autorità Giudiziaria per i reati edilizi e per la violazione della legge sull'immigrazione causata dall'omessa denuncia

Prima ha trasformato abusivamente il seminterratto dell'abitazione affittata al fine di farne un appartamento per sè e per la propria famiglia. Contestualmente, ha poi affittato il resto dell'abitazione a numerosi cittadini stranieri con regolare permesso di soggiorno, anche per brevi periodi, senza contratto e facendosi pagare "in nero".

E' quanto hanno scoperto gli agenti della sezione Polizia Amministrativa della polizia locale di Fiumicino, in un blitz all'Isola Sacra denunciando un 47enne bengalese.

Gli agenti hanno anche scoperto che il 47enne aveva versato ai proprietari dell'immobile in questione somme di locazione maggiorate, rispetto a quelle contrattualmente previste, eludendo gli obblighi fiscali.

Dai riscontri è scaturita la denuncia all'Autorità Giudiziaria per i reati edilizi e per la violazione della legge sull'immigrazione causata dall'omessa denuncia relativamente agli stranieri ospitati. Infine, ai fini dell’accertamento degli illeciti fiscali, è stata informata l’autorità competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel seminterrato abita con la famiglia, il resto della casa lo subaffitta a immigrati

RomaToday è in caricamento