Cronaca San Lorenzo

Fermato da carabinieri in borghese e strattonato ha una crisi epilettica

Un giovane immigrato viene fermato da quattro carabinieri in borghese a San Lorenzo. Le persone non sapendo che fossero militari li hanno ostacolati. Il giovane, che risulta rifugiato politico, ha poi accusato un malore

Ieri a San Lorenzo si sono registrati dei momenti di tensione quando un giovane immigrato, secondo alcuni un rifugiato politico, è stato fermato in strada da quattro uomini, scesi da una macchina bianca che lo hanno fermato per poi tentare di caricarlo in auto. A quel punto le sue urla hanno richiamato l'attenzione delle persone in strada che sono accorse e hanno fermato i quattro che poi, si sono dichiarati come carabinieri in borghese.

La tensione non è diminuita, anzi, le persone hanno impedito ai quattro militari di portare via il giovane che, improvvisamente ha accusato un malore. Secondo alcuni dei presenti si è trattato di una crisi epilettica.

ECCO IL VIDEO DELL'ACCADUTO

crisi-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato da carabinieri in borghese e strattonato ha una crisi epilettica

RomaToday è in caricamento