Cronaca Tor Vergata / Via di Tor Vergata

Accerchiata dal branco, immigrato difende donna e viene ferito al collo con una bottiglia rotta

Il 34enne costretto alle cure del Policlinico Tor Vergata. Indaga la polizia

Torrenova, il luogo del'aggressione (foto google)

E' stata accerchiata da tre cittadini stranieri, poi le avances e le offese, preludio di una possibile molestia o violenza sessuale. Fra la vittima ed il branco si è però contrapposto un uomo, un cittadino nigeriano di 34 anni. Una difesa che ha messo in fuga i tre possibili malitenzionati che prima di scappare hanno comunque riversato la loro ira nei confronti del cittadino africano, rimasto ferito al collo dopo essere stato colpito con i vetri di una bottiglia rotta. E' accaduto intorno alle 22:30 della sera dello scorso giovedì 11 gennaio nella zona di Torrenova, periferia est della Capitale.

Accerchiata dal branco a Torrenova 

In particolare la donna, una cittadina africana, è stata presa di mira da tre uomini che l'hanno avvicinata in maniera minacciosa e poi accerchiata mentre si trovava nei pressi di un autolavaggio che si trova all'angolo fra la via Casilina e via Tor Vergata, nel territorio del VI Municipio delle Torri. Notata la situazione di pericolo il 34enne nigeriano ha difeso la donna, venendo poi ferito al collo dal coccio di bottiglia.

Medicato al Policlinico Tor Vergata

Ferito e con una copiosa perdita di sangue, l'immigrato è stato quindi preso in carica dall'ambulanza del 118 che lo ha trasportato al vicino Policlinico Tor Vergata dove i medici gli hanno medicato la ferita al collo con sei punti di sutura. Allertate le forze dell'ordine dal pronto soccorso del nosocomio universitario, sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato Prenestino e quelli del Casilino Nuovo. Ascoltata la vittima, questi ha riferito di non aver mai visto i tre aggressori, indicando agli investigatori la loro provenienza dallo stesso continente africano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accerchiata dal branco, immigrato difende donna e viene ferito al collo con una bottiglia rotta

RomaToday è in caricamento