Cronaca

"Sakineh libera", l'immagine dell'iraniana in Campidoglio

Il capogruppo dell'Udc ha proposto un'inziativa per sensibilizzare l'opinione pubblica al caso dell'iraniana condannata a morte. Oggi, dalle 12, in Campidoglio ci sarà l'immagine di Sakineh

Da oggi l'immagine di Sakineh è esposta anche in Campidoglio. Il sindaco Gianni Alemanno, accogliendo la richiesta del capogruppo Udc in Campidoglio Alessandro Onorato, ha disposto che in piazza del Campidoglio, a partire dalle 12 di oggi, sia affissa un'immagine raffigurante il volto della donna iraniana con l'appello "Sakineh libera".

"Invito il Sindaco Alemanno a esporre stabilmente l'immagine di Sakineh in Campidoglio fino a quando non sarà revocata la sua condanna a morte", era stata la richiesta di Alessandro Onorato, capogruppo Udc in consiglio comunale. "Mi unisco - continua Onorato - alla giusta iniziativa adottata dal Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, che presto incontrerà l'ambasciatore iraniano in Italia per sensibilizzarlo affinchè non avvenga la lapidazione della donna. Il Comune di Roma si unisca a questa iniziativa, si faccia portavoce del rispetto dei diritti umani e della condanna alla pena capitale. Roma è da sempre città di pace, accoglienza e integrazione e non può rimanere impassibile di fronte a questa ingiustizia che atterrisce l'intera comunità internazionale".

Anche su Palazzo Valentini campeggerà la figura di Sakineh e riguardo alla mobilitazione lanciata dai ministri Frattini e Carfagna dal canto suo la Provincia di Roma, precisa: "In merito alla lettera inviata oggi da alcuni consiglieri provinciali del Pdl al Presidente Nicola Zingaretti, in cui si chiede l'adesione della Provincia di Roma alla campagna lanciata dai ministri Frattini e Carfagna per Sakineh Mohammadi Ashtiani, si fa presente che lo scorso 25 agosto il presidente Zingaretti ha aderito all'appello per chiedere al governo iraniano di non eseguire la condanna a morte per lapidazione e che nei prossimi giorni verrà esposta sulla facciata di Palazzo Valentini una gigantografia di Sakineh Mohammadi Ashtiani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sakineh libera", l'immagine dell'iraniana in Campidoglio

RomaToday è in caricamento