Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Lavinio: domani i funerali di Ilenia Dalle telecamere nuove verità

L'autopsia conferma che la ragazza è morta per le fratture riportate alla parte occipitale sinistra. Dalle telecamere è emerso che la ragazza è stata colpita dalla motrice e non dall'ultimo convoglio

Colpita dalla motrice e non dall'ultimo vagone come raccontato dai testimoni. E' questa la verità emersa dai filmati delle telecamere della polizia municipale acquisiti dalla Procura di Velletri sull'incidente che venerdì scorso ha portato alla morte della 17enne Ilenia Saturno alla Stazione di Lavinio.

Stando alle immagini la ragazza non è stata travolta dall'ultimo vagone ma dalla motrice del treno. Dopo aver attraversato il binario guardando in direzione della stazione, Ilenia ha camminato a pochi centimetri dalla rotaia perché in quel punto lo spazio è minimo, non accorgendosi che stava arrivando dietro di lei il treno per Roma.

Dalle immagini si vede la 17enne che dopo aver attraversato il binario guarda in direzione della stazione. Ilenia ha camminato a pochi centimetri dalla rotaia perché in quel punto lo spazio è minimo, senza accorgersi che stava arrivando dietro di lei il treno per Roma. Dal racconto di vari testimoni è emerso che il treno che stava sopraggiungendo ha segnalato il proprio arrivo suonando.

La ragazza sarebbe stata presa alle spalle da un lato della motrice e poi scaraventata sul marciapiede. L'impatto con la testa è stato mortale, come ha evidenziato l'autopsia che ha confermato la presenza di fratture dovute all'impatto con il marciapiede. Già al pronto soccorso i medici che ne avevano constato la morte avevano parlato ai genitori di una frattura occipitale sinistra.

I funerali della giovane si svolgeranno domani mattina alle 10.30. Le esequie si svolgeranno nel Centro Ecumenico per la Riconciliazione. Prima ci sarà una breve camera ardente nell'obitorio di Anzio per l'ultimo saluto alla ragazza.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavinio: domani i funerali di Ilenia Dalle telecamere nuove verità

RomaToday è in caricamento